DIFENDERE LA VERA FEDE
printprintFacebook

A tutti voi che passate da qui: BENVENUTI
Se avete desiderio di capire che cosa insegna la Bibbia che il Magistero della Santa Chiesa, con il Sommo Pontefice ci insegna, questo Gruppo fa per voi. Non siamo "esperti" del settore, ma siamo Laici impegnati nella Chiesa che qui si sono incontrati da diverse parti d'Italia per essere testimoni anche nella rete della Verità che tentiamo di vivere nel quotidiano, come lo stesso amato Giovanni Paolo II suggeriva.
[IMG]https://farm3.staticflickr.com/2916/14252724165_138bacfd95_o.jpg[/IMG] [IMG]https://farm3.staticflickr.com/2924/14270136943_c276020ff5_o.jpg[/IMG]
New Thread
Reply
Log In
Register
Cerca nel forum
Previous page | 1 | Next page
Facebook   Vuoi andare ad un Udienza del Papa? Non è difficile ed è gratis! QUI ANCHE PER L'OBOLO DI SAN PIETRO, CARITA' DEL PAPALast Update: 6/26/2010 3:06 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 24,845
Gender: Female
4/17/2009 12:42 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

[SM=g1740733] spesso si pensa che andare dal Papa sia la cosa più difficile di questo mondo, al contrario....andare dal Papa, ascoltarlo, è solo una questione organizzativa, di pazienza e di volontà...

Se vuoi provarci puoi organizzarti anche da solo/a, certamente in compagnia è più bello, è più festoso, non hai comunque che l'imbarazzo della scelta...Magari puoi andare da solo/a per un Liturgia, restando più raccolto/a in Preghiera e poi con gli amici o parenti per una Udienza del Mercoledì....

[SM=g1740739] [SM=g1740739] [SM=g1740739] 

 
I biglietti sono importantissimi! Senza di quelli, dato il grande afflusso di persone che vogliono partecipare ad una celebrazione in presenza del Papa,  spesso ci si trova tagliati fuori. Ecco come procurarseli.

Per partecipare all'Udienza che ha luogo il mercoledì mattina, e alle altre cerimonie celebrate dal Santo Padre, è necessario prenotare i biglietti di invito(a volte sono blu a volte sono gialli, o di altri colori, a seconda delle zone di ingresso), ATTENZONE, QUESTI BIGLIETTI SONO GRATUITI... CHIUNQUE VI CHIEDESSE DEI SOLDI, DENUNCIATELI ALLA GENDARMERIA VATICANA [SM=g1740730] 

Ci sono due sistemi per ottenerli:

1) inviando un fax (numero 06-6988.5863) alla Prefettura della Casa Pontificia, aperta nei giorni feriali dalle 9 alle 13, tel. 06-6988.3114; 06-69884876;
06-69883273;

2) oppure se vi trovate a Roma,i biglietti possono essere ritirati direttamente da voi dal giorno prima la cerimonia in oggetto, o la stessa mattinata, presso la Prefettura ( ma attenzione,  se l'evento è di particolare affluenza, come può esserlo il Natale, Epifania etc. consiglio vivamente di procurarseli almeno una settima prima...si rischia di trovarli esauriti!!!)

L'ingresso per la Prefettura è al "Portone di Bronzo", alla fine del colonnato di destra della Basilica.

In alternativa...

...se non siete di Roma e non avete possibilità di usare un fax, va benissimo una richiesta via posta prioritaria da inviare a:
Prefettura della Casa Pontificia, 00120 Città del Vaticano,
specificando i vostri dati (l'indirizzo è fondamentale, altrimenti non vi possono spedire i biglietti!), il numero di biglietti-invito e la celebrazione papale o udienza a cui desiderate assistere: è importante che siate voi a chiedere la data dell'Udienza alla quale volete partecipare o alla funzione Liturgica.... 
Riceverete così l'invito, con cui poi ritirare di persona il biglietto una volta che sarete a Roma.

Naturalmente i gruppi che si organizzano con le Parrocchie sarà il parroco a provvedere per i biglietti ed anzi, spesso sono accompagnati anche dal proprio Vescovo diocesano....

Un ultima raccomandazione-consiglio:

poichè i biglietti sono appunto gratis è necessario che tu vada in san Pietro qualche ora prima dell'Udienza o della Liturgia, posizionandoti all'ingresso o delle transenne per l'Udienze o vicino alla Basilica per le Liturgie interne....Non ti ridurre all'ultimo minuto perchè non troverai il posto più comodo per vedere più vicino possibile....le persone che vediamo spesso avanti alle transenne dove passa il Papa non sono dei privilegiati perchè raccomandati, ma sono persone che con tanta pazienza sono andati qualche ora prima dell'incontro e dunque premiate dalla loro costanza....



[SM=g1740680]


Fraternamente CaterinaLD

"Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
(fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
Maestro dell’Ordine)
OFFLINE
Post: 259
Gender: Male
4/18/2009 12:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

Tea tu ci sei mai andata?

Se è si, come hai vissuto questa esperienza?
OFFLINE
Post: 24,845
Gender: Female
4/18/2009 2:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

[SM=g1740744] purtroppo con Benedetto XVI non ci sono ancora riuscita....sono riuscita ad andare solo a due Angelus...
ma con Giovanni Paolo II ero praticamente di casa soprattutto i primi anni....perchè ero a Roma [SM=g1740736] infatti quando poi mi sono sposata (nell'84) sono riuscita ad andare solo due volte in tutti quegli anni: nell'Anno del Rosario e al Giubileo...perchè con i trasferimenti sono sempre andata lontano da Roma...
Così come ero in piazza quando egli fu eletto, mentre non mi è riuscito on Benedetto XVI....

L'esperienza? è unica ed irripetibile...[SM=g1740722] preferisco le Messe in Basilica però che quelle in piazza...[SM=g1740727]
all'udienza sono riuscita a viverle sia in piazza sia in aula Nervi/Paolo VI...bè è qualcosa che si deve provare....[SM=g1740733]  l'emozione è tanta specialmente quando sta vicino alle transenne ed io vi andai quando il Papa era giovane, aveva appena 60 anni....e l'entusiasmo di tutti era ed è contagioso come avviene con Benedetto XVI perchè il Papa è il Papa...e quando stai li, VEDI PIETRO ne sei consapevole...mi è capitato di non sentire mai gente delusa, al contrario, magari la delusione di non essere riusciti a vederlo, a toccarlo...ma sempre tutti contenti di aver visto "Pietro"....[SM=g1740722]

Vorrei riuscire ad andare da Benedetto XVI, ma non so se mi riuscirà...l'infarto dell'anno scorso mi ha profondamente segnata e sono trasferte queste che non posso permettermi di fare da sola...ma a chi può dico: ANDATE E VEDETE...nessuno andrà via a mani vuote....[SM=g1740734]

[SM=g1740739] [SM=g1740739]
Fraternamente CaterinaLD

"Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
(fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
Maestro dell’Ordine)
OFFLINE
Post: 24,845
Gender: Female
8/10/2009 7:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

La settimana del Papa
a Castel Gandolfo



Settimana, questa, di appuntamenti del Papa con i fedeli a Castel Gandolfo. Si inizierà mercoledì prossimo 12 agosto, alle ore 10.30, con l'udienza generale nel cortile interno del Palazzo pontificio. Benedetto XVI, come di consueto, si affaccerà dapprima alla loggia interna e, successivamente, alla finestra che dà sulla piazza prospiciente al Palazzo per salutare i gruppi di fedeli che, eventualmente, non avranno trovato posto all'interno.

Sabato 15 agosto, solennità dell'Assunzione della beata vergine Maria, come da tradizione, il Papa celebrerà la messa nella chiesa parrocchiale di Castel Gandolfo, dedicata a san Tommaso da Villanova. La liturgia eucaristica avrà inizio alle ore 8. Successivamente, alle 12, nello stesso giorno di ferragosto Benedetto XVI reciterà la preghiera dell'Angelus con i fedeli raccolti nel cortile del Palazzo pontificio.

L'appuntamento mariano si ripeterà il giorno dopo, domenica 16 agosto. Ricordiamo che, per tutto il mese di agosto le udienze generali del mercoledì, continueranno ad aver luogo a Castel Gandolfo, sempre alle ore 10.30, nel cortile interno del Palazzo pontificio.

Si ricorda inoltre che per partecipare all'Angelus domenicale e alle udienze generali che si svolgono a Castel Gandolfo non è necessario munirsi di alcun biglietto d'ingresso.




(©L'Osservatore Romano - 10-11 agosto 2009)

[SM=g1740733]
Fraternamente CaterinaLD

"Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
(fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
Maestro dell’Ordine)
OFFLINE
Post: 24,845
Gender: Female
11/1/2009 2:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

ATTENZIONE:

ricordiamo a chi volesse partecipare alla Messa del Santo Padre di Natale in san Pietro, o al Te Deum di fine Anno o alla Messa del primo dell'Anno o anche all'udienza del Mercoledì in Dicembre, è utile iniziare a prenotarsi subito....I BIGLIETTI SONO GRATUITI....DIFFIDATE DI CHI CHIEDE DENARO IN CAMBIO.... i Biglietti servono solo per registrare l'affluenza dei fedeli e per ordinare gli ingressi nei vari settori fino ad esaurimento posti.....dopo di che, senza biglietto è possibile partecipare ugualmente ma al di fuori dei posti assegnati... 






Fraternamente CaterinaLD

"Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
(fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
Maestro dell’Ordine)
11/6/2009 10:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

Caspita!Sarebbe un mio sogno.
OFFLINE
Post: 24,845
Gender: Female
11/6/2009 11:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

Re:
Gabbianella1., 06/11/2009 22.00:

Caspita!Sarebbe un mio sogno.




[SM=g1740733] è un sogno che si può realizzare facilmente....
se ti serve un soggiorno a Roma posso prestarti l'appartamento di mia mamma che è vuoto....(come sai è morta a gennaio, ora usiamo l'appartamento quando andiamo noi a Roma per le feste estive e a Natale...) [SM=g1740722] è tutto aggratise...devi solo organizzarti e farmi sapere....





[SM=g1740738]

[Edited by Caterina63 11/6/2009 11:04 PM]
Fraternamente CaterinaLD

"Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
(fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
Maestro dell’Ordine)
11/7/2009 12:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

Ma grazie sei una persona generosissima,davvero!!!!!
Il sogno vorrei realizzarlo qdo magari son un po' grandicelli i miei figli...in modo che anche loro possano venire con mio marito.
Cmq ...conoscendomi...nn so se riusciro' ad approfittare della tua generosita' ...ma grazie ,grazie di cuore!!!!
OFFLINE
Post: 24,845
Gender: Female
11/7/2009 3:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

Re:
Gabbianella1., 07/11/2009 12.12:

Ma grazie sei una persona generosissima,davvero!!!!!
Il sogno vorrei realizzarlo qdo magari son un po' grandicelli i miei figli...in modo che anche loro possano venire con mio marito.
Cmq ...conoscendomi...nn so se riusciro' ad approfittare della tua generosita' ...ma grazie ,grazie di cuore!!!!




[SM=g1740722] l'importante è sapere che la possibilità c'è....
proprio in questi giorni c'è stata una mia amica che non era stata mai a Roma...e aveva deciso di andare a Roma con una sua amica per 4 gg. e così le ho ospitate a casa e sono potute andare anche dal Papa... [SM=g1740721] sono ripartite ieri...tutte e due felici e contenti perchè insomma, visitare Roma è anche bello... [SM=g1740736]

[SM=g1740738]




Fraternamente CaterinaLD

"Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
(fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
Maestro dell’Ordine)
OFFLINE
Post: 24,845
Gender: Female
6/25/2010 12:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

[SM=g1740733]
Domenica prossima, 27 giugno, in prossimità alla festa dei Santi Pietro e Paolo, si celebra la giornata per la carità del Papa: una giornata di preghiera per il successore di Pietro e di sostegno al suo altissimo ministero nella Chiesa.

puoi andare direttamente alla pagina ufficiale:
www.vatican.va/roman_curia/secretariat_state/obolo_spietro/documents/inde...




[SM=g1740722]


[SM=g1740738]

Fraternamente CaterinaLD

"Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
(fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
Maestro dell’Ordine)
OFFLINE
Post: 24,845
Gender: Female
6/26/2010 3:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

UDIENZA ALLA DELEGAZIONE DEL CIRCOLO SAN PIETRO, 26.06.2010

Alle ore 12.15 di questa mattina, nella Sala dei Papi del Palazzo Apostolico Vaticano, il Santo Padre Benedetto XVI riceve in Udienza una delegazione del Circolo San Pietro e rivolge loro il discorso che riportiamo di seguito:


DISCORSO DEL SANTO PADRE

Cari Soci del Circolo San Pietro!

Sono lieto di accogliervi in occasione di questo gradito incontro, che mi offre l'opportunità di rinnovarvi la mia riconoscenza per la vostra generosa opera al servizio della Santa Sede.
Questo momento si svolge nell’imminenza della
Solennità liturgica dei santi Pietro e Paolo e ci consente, in certo modo, di pregustare la gioia di tale ricorrenza così significativa per il vostro benemerito Sodalizio e per la Chiesa intera. Vi saluto tutti con affetto, ad iniziare dal vostro Presidente Generale, Duca Leopoldo Torlonia, che ringrazio per le gentili parole che mi ha rivolto a nome di tutti, e dal vostro Assistente spirituale.

Abbiamo da poco concluso
l’Anno Sacerdotale, tempo di grazia, durante il quale la Chiesa ha riflettuto con speciale attenzione sulla figura di san Giovanni Maria Vianney, il Santo Curato d’Ars, ricordandone il 150° anniversario della morte.

Egli è un modello di vita evangelica non solo per i sacerdoti, ma anche per i laici, specialmente per quanti, come voi, sono impegnati nel vasto campo della carità. Un aspetto peculiare della vita di questo umile prete fu infatti il distacco dai beni materiali.

Egli non possedeva nulla, distribuiva tutto ai più bisognosi; per sé non sentiva necessità di niente: tutto considerava superfluo. L’amore ai poveri lo aveva imparato da fanciullo, vedendo come venivano accolti e assistiti dai suoi genitori, in casa. Questo amore lo portò, nel corso della sua vita sacerdotale, a distribuire agli altri tutto ciò che aveva. Diede vita anche ad una casa di accoglienza, che chiamò "La provvidenza", per bambine e ragazze povere: ad esse dedicava ogni sforzo perché ricevessero una sana educazione cristiana.

Il suo esempio costituisca per voi, cari soci del Circolo San Pietro, un costante invito a spalancare le braccia ad ogni persona che ha bisogno di un segno tangibile di solidarietà.

Continuate ad essere questo segno concreto della carità del Papa verso quanti si trovano nel bisogno sia in senso materiale che in senso spirituale, come pure verso i pellegrini che giungono a Roma da ogni parte del mondo per visitare le tombe degli Apostoli e per incontrare il Successore di Pietro.

Com’è stato poc'anzi ricordato, voi oggi siete qui convenuti per consegnarmi l'Obolo di San Pietro raccolto nelle chiese di Roma. Desidero esprimervi la mia viva gratitudine per questo attestato di partecipazione alla mia sollecitudine per le persone più bisognose.

Esso rappresenta come un punto di convergenza fra due azioni complementari, che si stringono in un'unica eloquente testimonianza di carità evangelica, poiché, da un lato, manifesta l'affetto degli abitanti di questa Città e dei pellegrini nei confronti del Successore di Pietro e, dall'altro, esprime la concreta solidarietà della Santa Sede verso le tante realtà di disagio e di indigenza che, purtroppo, permangono a Roma e in tante parti del mondo. Avvicinando le parrocchie romane e gestendo centri di assistenza e di accoglienza nella Capitale, voi avete la possibilità di cogliere direttamente le molteplici situazioni di povertà ancora presenti; al tempo stesso, potete anche constatare quanto sia intenso nella gente il desiderio di conoscere Cristo e di amarlo nei fratelli.

Mediante questo vostro impegno di andare incontro alle necessità dei meno fortunati, voi diffondete un messaggio di speranza, che scaturisce dalla fede e dall’adesione al Signore, facendovi così araldi del suo Vangelo. Carità e testimonianza continuino ad essere dunque le linee guida del vostro apostolato. Vi incoraggio a proseguire con gioia in questa vostra azione, ispirandovi incessantemente agli indefettibili principi cristiani e traendo sempre nuovo vigore dalla preghiera e dallo spirito di sacrificio - come recita il vostro motto -, per portare copiosi frutti di bene sia nella Comunità cristiana che nella società civile.

Affido le vostre aspirazioni, i propositi ed ogni attività alla materna protezione della Vergine Santa, Salus Populi Romani, perché guidi i vostri passi, rendendovi sempre più convinti operatori di solidarietà e costruttori di pace in tutti gli ambiti dove si svolge la vostra meritevole azione associativa. Con tali voti, invoco la celeste intercessione dei Santi Pietro e Paolo e volentieri imparto a ciascuno di voi, alle vostre famiglie e a quanti incontrate nel vostro quotidiano servizio una speciale Benedizione Apostolica.
Fraternamente CaterinaLD

"Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
(fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
Maestro dell’Ordine)
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.3.6.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:22 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com